Cookie attivati Teagle

Utilizziamo cookie per potervi offrire la migliore navigazione possibile sul nostro sito web. Se proseguirete senza modificare le impostazioni, presumeremo che intendiate ricevere tutti i cookie presenti nel Teagle sito Web. Tuttavia, se lo desiderate, potete modificare le impostazioni relative ai cookie in qualsiasi momento.

Referenze

Se desiderate inviarci una referenza, fateci pervenire un messaggio di posta elettronica contenente i vostri dati, allegando una foto vostra e della macchina Teagle. Tutte le referenze utilizzate riceveranno un omaggio. Inviare le referenze a

Per una migliore selezione, filtrare utilizzando gli elementi seguenti:

La perfezione in pellet di paglia

"La perfezione in pellet di paglia"

Tomahawk Mill

AGROPO sro, Zvončín gestire una fattoria di circa 1300 ettari e hanno una linea dedicata per la produzione di pellet di paglia, di cui ci sono molti nella zona, venduti per biancheria da letto per i cavalli e per la combustione in caldaie .

Nel 2012 Zvončín era alla ricerca di una soluzione affidabile per tagliare 0,9m x 2,4m x 1,2 milioni di balle di paglia rettangolari ad una lunghezza uniforme di circa 10 mm per un pellet impianto di paglia. Dopo aver provato altri sistemi senza successo, Marian Stasny distributore Merkanta suggerito azionamento elettrico Teagle Tomahawk 404m.

Il Tomahawk sta lavorando per 16 ore al giorno a una potenza di 1000 kg / h, anche se il Tomahawk è limitata alla capacità di circa il 60% della dimensione delle polveri di estrazione ciclone e premere pellet. Questa uscita è equivalente a circa 70 palloni al giorno, un impressionante 35.000 balle durante i due anni di Tomahawk.

Clicca per vedere il video della macchina di lavoro

Nella foto: Marian Stastny, slovacco Distributore Teagle Mirkenta con il trattamento di paglia Teagle Tomahawk 404m pellet.

Marian Stasny, - Slovakia

26/10/2015

Mill offre consistenza per ridurre l'ordinamento in TMR razione.

"Mill offre consistenza per ridurre l'ordinamento in TMR razione."

Tomahawk Mill

a.s. Agrocoop Imel hanno una fattoria con prestazioni circa 800 mucche.

Grande attenzione è ripreso la preparazione di prodotti alimentari, con particolare attenzione per la consistenza delle particelle per garantire che le mucche non ordinare la loro razione.

Mentre un carro miscelatore coclea verticale è stato utilizzato per il trattamento di paglia Agrocoop non è stato raggiunto nel breve tratto di uniforme taglio che volevano in paglia tritata nella razione, e ci sono voluti troppo a lungo per trattamento della miscela.

specialista fornitura Marian Stasny distributore Teagle Merkanta suggerito un azionamento elettrico 505 Tomahawk Mill dotato di uno schermo di 28 mm lame.

Dotato di un trasportatore macchina di potere può facilmente tagliare una palla circa 25-30mm in circa 10 minuti, fino a 8 palle in lavorazione ogni giorno. La macchina è fuori sotto un capannone, di lavoro silenzioso ed efficiente, che soffia la pula su richiesta direttamente in materie prime fornitura bunker.

Il motore elettrico ha dimostrato di essere una scelta economica, con una riduzione dei costi di circa il 50% da un modello di lavoro trattore running.

Agrocoop, - Slovakia

18/09/2015

applicazioni speciali richiedono soluzioni speciali per allevamento di maiali biologica

"applicazioni speciali richiedono soluzioni speciali per allevamento di maiali biologica"

Tomahawk Drum Machine

L'azienda Stenager Økogris si trova nella regione sud-ovest della Danimarca nei pressi di Esbjerg. attività principale della società gestisce un allevamento di 600 scrofe, finendo più di 12.000 maiali all'anno. I suini vivi su 40 ettari di terreno. A sostegno di questa più di 175 ettari di cereali sono coltivati ​​in azienda.

Una caratteristica fondamentale dell'azienda è il suo status organico che vede tutti i suini fuori parto alla finitura.
Per assicurare che i suini sono confortevoli, e quindi fare il meglio possibile, l'uso di lettiera di paglia è critica.

Nel 2007, l'azienda ha investito in una seconda mano Teagle Tomahawk 5080 dal 1996, con una capacità di due rotoballe o palla Hesston. Questa macchina ha funzionato l'azienda per circa 8 anni prima Ribers, il distributore locale in Danimarca Teagle stati avvicinati da Nicolaj Pedersen per sviluppare una macchina con una capacità di più proiettili; allo scopo di ridurre la quantità di tempo speso per ricaricare la macchina sul campo.

Il risultato è stato un design personalizzato realizzato da fiumi, che incorpora un bedder Teagle Tomahawk Straw 5050. La macchina ha ora un tavolo di alimentazione di trasporto con una capacità fino a 3 full-size Hesston balle.

L'operatore Henrik ha detto, "E 'una macchina fantastica, assolutamente fantastico. Abbiamo ridotto significativamente il tempo a letto verso il basso maiali. Inoltre, il risparmio di tempo e letti migliorati per i suini ci hanno permesso di fare domanda per una borsa di studio UE in un regime di "soluzioni tecnologiche per la riduzione del lavoro"

Henrik ha aggiunto - "non vi è una strategia per la posa del letto per rendere la maggior parte della paglia e offrire comfort. Entrambi abbiamo segale e orzo paglia a nostra disposizione e scoprire che la paglia di segale non assorbe l'umidità così in fretta. Facciamo in modo che il letto non si bagni da sotto l'inverno con la prima installazione di un stuoie di paglia di segale, che si completa e un comodo strato di paglia d'orzo. "

Nicolaj voluto essere in grado di salvare quanto più tempo possibile, in modo che tutte le funzioni idrauliche sono controllate dalla cabina del trattore, ad esempio: tamburo senso di rotazione e la velocità, la direzione del canale e la scelta di lo scivolo, velocità del nastro trasportatore e direzione.

Tomahawk 5050 è dotato di una giraffa girevole scivolo e hydr speciale. azionato maiale bassa caduta. Il Rimach FT500 è dotato di pneumatici di grandi dimensioni flottazione per poter andare sul terreno in tutte le condizioni.

Clicca per vedere il video della macchina di lavoro.

Nicolaj Pedersen, - Esbjerg, Denmark

16/06/2015

Biancheria da letto Broiler - "Un occhio attento per il benessere offre produttività e qualità"

"Biancheria da letto Broiler - "Un occhio attento per il benessere offre produttività e qualità""

Tomahawk Mill

Oliver Hoddinott è un produttore specializzato di polli da carne situati vicino Wells nel Somerset. Il signor Hoddinott ha rilevato l'unità ci sono circa 7 anni, con una capacità di circa 1,5 milioni di polli / anno. nel 2014. L'azienda produce uccelli sotto contratto con i pulcini consegnati all'età di 1 giorno, e spediti in 40 giorni. Oliver aggiunge "reddito dipende molto dalla qualità, con elevata produttività è essenziale. Perché pulcini e cibo vengono consegnati a noi in una specifica standard, la biancheria da letto è uno dei fattori influenti che il controllo che mi permette di massimizzare i margini in azienda ".

"Per molti anni, i vari sistemi di biancheria da letto, tra cui i trucioli di legno bianca, riciclata e sono stati valutati i materiali di paglia. Il benessere degli uccelli è attentamente controllata, con il risultato di ogni sistema che viene pesato il costo e la disponibilità di ciascun prodotto nella lettiera. "

Oliver attualmente utilizza 404 Tomahawk Mill dotato di un setaccio da 21 mm per il trattamento di paglia di colza - è importante utilizzare un mulino a martelli dotato, come questo imposta le fibre per rendere la paglia assorbente. Oliver anche testato paglia di grano, ma questo tende a "tappo", che riduce significativamente la qualità del letto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo sistema è in vigore per circa 30 mesi, con un fornitore locale affidabile di alta qualità della paglia stupro Oliver ha detto che "l'intero sistema ha funzionato bene per noi." Gli investimenti in trattore, il mulino paglia e afferrare per Sollevatore telescopico vedere un periodo di recupero di circa 3 anni. "Voglio tenere tutto sotto il mio controllo, e in questo sistema, produco lettiera me stesso, dove e quando ne ho bisogno." Per esempio, Oliver letti spesso case di polli da carne nella notte utilizzando il Tomahawk per ridurre il rischio di contaminazione della cucciolata da storni.

La biosicurezza è ovviamente molto importante per Oliver e riflette l'attenzione al dettaglio che la mandria riceve dall'inizio alla fine. A tal fine, il Tomahawk è stato modernizzato con un serbatoio che può applicare un agente antibatterico nella paglia come viene scaricata nei capannoni di polli.

Oliver Hoddinott, - Wells, Somerset

30/04/2015

Il lungo e breve di biancheria da letto di maiale - lunghezza variabile di taglio con sistema di distribuzione personalizzata

"Il lungo e breve di biancheria da letto di maiale - lunghezza variabile di taglio con sistema di distribuzione personalizzata"

Tomahawk Dual Chop

Simon Watchorn coltivato oltre 1000 acri vicino a Bungay nel Suffolk, l'allevamento di circa 320 maiali / settimana o 16.000 maiali ogni anno, più di 600 scrofe da riproduzione.

Tutti i suini sono allevati all'aperto, con scrofe in archi parto per circa 6 settimane, seguite da ritiro nel recinto di servizio scrofa.

Fino a poco tempo, tutta la lettiera di paglia è stato fatto a mano in azienda. In archi parto, fette balle di paglia rettangolari sono stati presi in giro a parte a mano e lasciati scrofe per diffondere la paglia per creare un letto parto.

Simon sentiva che c'era spazio per il miglioramento della qualità della lettiera di paglia che è stata fornita a tutti i suini nelle zone di alloggio, in particolare archi parto per migliorare il benessere dei scrofe e suinetti in questo momento critico.

Anche se l'operazione di biancheria da letto era l'obiettivo del lavoro era quello di migliorare l'allevamento, invece di ridurre gli ingressi del lavoro o paglia.

L'obiettivo di Simone è stato quello di trovare una macchina in grado di leggere fino a archi sul parto con il letto di paglia più corta fino archi svezzamento e fiocchi scrofe asciutte con più paglia, oltre ad essere capaci a letto fino a suinetti svezzati recinzioni all'aperto con la paglia non tritato.

Simon aggiunge: "La ragione di taglio paglia per archi parto che è stato parto letti sono a secco in inverno e paglia tritata mi dà una fornitura di paglia tritata letto permette sciolto" anche ". scrofe creare più facilmente un letto comodo, fornendo suinetti trattengono il calore per migliorare il guadagno di peso vivo. "Simon anche l'obiettivo di ridurre la mortalità dei suinetti che a volte il risultato di maialini che si trovano sotto la scrofa a causa di un letto paglia irregolare. "

lunghezza paglia era critica, "la macchina doveva essere in grado di tagliare cannucce per archi da parto - ma non è così breve che il" ". letto e formano un tappeto fitto" tappi

Simon aveva requisiti chiari per la macchina biancheria da letto; esso deve essere montato sul trattore per fornire la manovrabilità intorno alle baracche, nonché l'accesso ai campi fangosi durante i mesi bagnati. La paglia deve essere consegnato in modo uniforme su tutta la superficie in archi parto, con tutte le parti essendo riempiti.

Simon era una dimostrazione di Teagle Tomahawk 7150 'Dual Chop "che è stato in grado di elaborare la paglia, come richiesto, con la lunghezza di taglio è facilmente regolabile dalla cabina del trattore. Tuttavia, la macchina non è stata in grado di consegnare la paglia in sé in recinti parto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Simon e David Teagle Sales Manager Threadgold sviluppato uno scivolo di erogazione dotata di un tubo di grande diametro che può essere utilizzato da un secondo operatore dall'esterno del trattore consegnare cannucce direttamente nei archi sul parto. Per offrire paglia lunga in recinti all'aperto scivolo girevole direzionale viene semplicemente sollevato chiara del tubo di trasporto speciale utilizzando la casella di controllo elettronico nella cabina del trattore.

Per migliorare il controllo dell'operatore sul tasso di grandi balle quadrate della macchina era dotata di un'estensione portellone che ha un mezzo filtrante per sedersi fuori l'hash camera di alimentazione.

Tre mesi, come Simon si sentiva la macchina messi a disposizione dell'operazione? "La macchina fa esattamente quello che è stato acquistato per, con sistema di lunghezza di taglio regolabile dandoci un buon controllo della lunghezza di taglio per ciascuno dei sistemi di biancheria da letto che usiamo.

Simon Watchon, - nr. Bungay, Suffolk

23/04/2015

Abbiamo mucche sane e un rendimento più elevato

"Abbiamo mucche sane e un rendimento più elevato"

Tomahawk Dual Chop

Všestary cooperativa agricola (ZD Všestary) appartiene ad una delle più grandi aziende agricole nella Repubblica Ceca, con una superficie coltivata di 2200 ettari, e una mandria di circa 550 mucche che sono principalmente Holstein, Brown Swiss con elevata magazzino. Le aziende agricole della cooperativa sono ben posizionato con terreni agricoli nei pressi della ricca regione storica di Hradec Kralove. Ciò garantisce il funzionamento è in contatto con la natura e la storia locale, pur rimanendo vicino alla vita della città.

ZD Všestary è stato stabilito nel 1992 sulla base di un progetto di trasformazione con un gran numero di membri. Un passo importante nell'evoluzione di AC Všestary coinvolto finanziamento esterno da parte della società olandese Všestary Holland BV nel 1998. AC Všestary si concentra sulla produzione di barbabietola da zucchero, frumento, orzo da birra, lo stupro, soia e foraggi colture come mais o erba. reddito significativo è generato anche dalla crescita cipolla. Per quanto riguarda il bestiame in azienda, l'attenzione è chiaramente sulla mandria da latte che produce una media di 10.400 litri / anno.

Nel 2013, l'azienda ha acquistato un Teagle Tomahawk Chop doppio 8150 dal distributore locale Vittaltech. Martijn Veening, il manager mandria ha detto: "Abbiamo scelto di raddoppiare tagliare Teagle a causa della flessibilità e della qualità. Lo usiamo per tagliare la paglia per il carro TMR e riempire le mucche lettiera. Il sistema di taglio è in grado di tagliare la paglia corta sempre migliore rispetto alla concorrenza. A causa di questo, abbiamo mucche sane e un rendimento più elevato. Abbiamo scelto un doppio taglio a causa della varietà di utilizzo, riempiamo biancheria da letto, e tagliare la paglia per il cibo. "

Così come è il Tomahawk montato nell'operazione di ZD Všestary? Martin ha aggiunto: "Siamo soddisfatti con la macchina perché è robusto e abbiamo una buona collaborazione con il concessionario Teagle quindi sappiamo che abbiamo un servizio di backup eccellente nelle vicinanze."

Martijn Veening, Herd Responsabile - Czech Republic

20/03/2015

Doppio Chop è più veloce e braciole la paglia corta e più costante che utilizzare il mixer.

"Doppio Chop è più veloce e braciole la paglia corta e più costante che utilizzare il mixer."

Tomahawk 8150 Dual Chop

Philip McCartney nel gennaio 2014 è stato scelto come vincitore di utilizzo per 12 mesi una edizione speciale Tomahawk Chop Doppio 8150, per celebrare il 30 ° anniversario della Teagle Tomahawk produzione della gamma di Feeder piantine.

Il Tomahawk Chop duale è in grado di tagliare o cannucce o la diffusione lungo, controllato con il semplice tocco di un pulsante da un pannello di controllo situato nella cabina del trattore.

6 mesi dopo, ci siamo incontrati con Filippo di sapere come è con la macchina.

Philip coltiva 300 acri di terreno alto a nord-est di Newry, Irlanda del Nord, con una vista pittoresca contea di Down.

In collaborazione con il padre sulla famiglia agricola 4a generazione corre una mandria di 100 vacche nutrici Limousin croce, 175 bovini da carne e 150-200 pecore con 60 acri riservati per i cereali.

Magazzino si trova all'interno di capannoni per circa 6-7 mesi l'anno in doghe di cemento, una pratica comune nella regione, e un morsetto insilato razione alimentare contenente, a pressare grano e paglia con d un carro miscelatore a pale.

Così come Philip ha fatto uso della macchina?

biancheria da letto

La paglia è normalmente abbastanza costoso, quindi la biancheria da letto di paglia è scarsa nella regione, come la maggior parte alloggio si basa latte. Tuttavia, la paglia viene utilizzato per la biancheria da letto in alloggi pecore, penne parto e le zone di scorrimento. Philip sperimentato con l'uso dello strato paglia tritata nella zona scorrimento ogni pochi giorni quando trova tutta la paglia trasportato nella zona delle lamelle passa attraverso le stecche con facilità che la doppia chop può verificarsi con le lame tagliano posizione corta.

cibo

Philip ha aggiunto una dozzina di 4 'rotonde balle di paglia dieta nutrice ogni settimana. Questa paglia è tradizionalmente tagliato nel mixer, ma Filippo ha detto che "è giunto il momento di tagliare la palla e può trattare la maggior parte degli altri materiali nel frullatore. Doppio Chop, di nuovo in breve chop modalità, è stato utilizzato per tagliare 5 palle, 2 volte a settimana, che è più veloce e braciole la paglia più corta e coerente che utilizzare il carrello.

Philip riprendere l'uso della macchina, quando il bestiame torna al hangar in autunno.

Philip McCartney, - Northern Ireland

24/11/2014

Utilizzando uno dei nostri responsabili per biancheria da letto ci fornisce la flessibilità

"Utilizzando uno dei nostri responsabili per biancheria da letto ci fornisce la flessibilità"

Telehawk

James Jones gestisce un allevamento di 260 Holstein ad alte prestazioni, nonché di 180 acri di mais e 100 acri di cereali con il padre Andrew, nei pressi di Newquay, in Inghilterra.

Dopo anni di biancheria da letto di bestiame a mano, quando James ha visto Telehawk settembre 2013, egli 'si gettò su di esso.

"Siamo stati in grado di ridurre la paglia spreco di mettere tanto paglia nei recinti, se necessario, e la goccia che viene fornito con il Telehawk è distribuito in modo uniforme, che crea un letto che dura più a lungo - abbiamo ridotto il numero di palline che usiamo circa il 25% al ​​30%. Anche se abbiamo risparmiare tempo rispetto alla biancheria da letto a mano, la macchina si ripaga in risparmio di paglia da solo. "

Manovrabilità

"Il Telehawk può essere accoppiato in secondi, viene manovrato intorno agli edifici e perché la macchina è di fronte al gestore, con buona visibilità.

"Noi facciamo la maggior parte del nostro investimento nel nostro nuovo manager, e non c'è bisogno di comprare un secondo trattore in modo che ci fosse meno spese in conto capitale".

James Johns, - Newquay, Cornwall

08/08/2014

La potenza del nuovo Tomahawk 1010 è impressionante

"La potenza del nuovo Tomahawk 1010 è impressionante"

Tomahawk 1010

Beckhithe Farms, un'azienda a conduzione familiare, è uno dei principali protagonisti del settore britannico della produzione di bovini, ‘che alleva circa 3000 capi di razza Angus su 1700 ettari nella zona dei Broads di Norfolk per un importante rivenditore tramite lo stabilimento di trasformazione dedicato di Dovecote Park.’

Gary Gray, il direttore, spiega che ‘in questa zona l'allevamento può essere una sfida, poiché si opera in una delle regioni paludose dei Broads più delicata sotto il profilo ambientale, dove il bestiame viene finissato al livello ottimale richiesto dal nostro acquirente’.

Il sistema adottato da Beckhithe per soddisfare i requisiti dell'ambiente locale e degli animali prevede la stabulazione dei capi di Angus, noti per la facilità con cui partoriscono e perfetti per le zone paludose poco fertili, in una serie di 51 stalle aperte ricoperte di paglia. Ogni anno le stalle sono piene da settembre ad aprile, imponendo un notevole sforzo per garantire la gestione del calcolo delle spese. Considerando alcune delle cifre in questione ciò non dovrebbe sorprendere. Ogni giorno, infatti, vengono fornite più di 80 tonnellate di cibo da un insilato in trincea che contiene oltre 8.000 tonnellate di mais ed erba. Occorrono più di 10.000 grandi balle rettangolari tipo Hesston di orzo, frumento e paglia di colza per preparare le lettiere delle 51 stalle durante i mesi invernali. Tutto ciò è essenziale per rispettare gli elevati standard di allevamento che Beckhithe ha fissato autonomamente, e che sono attestati dall'appartenenza al Farm Assured Beef and Lamb Scheme (progetto britannico a garanzia della sicurezza alimentare, della tutela ambientale e del benessere animale di bovini e ovini).

Al fine di avere sempre una lettiera pulita e confortevole, elemento imprescindibile nel caso delle stalle all'aperto, si provvede alla distribuzione della lettiera ogni giorno, un'operazione che richiede circa 3 ore e mezza con il distributore per lettiera continuamente alimentato di balle. Beckhithe lavora con il partner Teagle Machinery nell'ambito delle attrezzature per le lettiere, e ora è giunto al quarto Tomahawk avendo da poco eseguito l'aggiornamento dalla serie Tomahawk 9090 al modello di punta Tomahawk 1010. Prima di possedere un Tomahawk, spiega Gary, ‘utilizzavamo comunque lanciapaglia; tuttavia, passando a un distributore per lettiera dedicato abbiamo rilevato un notevole risparmio sui costi, con una riduzione di circa il 30% nell'uso di paglia. La paglia in questa zona è una rarità, poiché siamo in concorrenza con le centrali elettriche.’ Per quanto riguarda invece il risparmio in termini di manodopera, ‘di fatto non potevamo sopravvivere senza il Tomahawk.’

L'operatore Gary Noakes fa notare che “la potenza della ventola del nuovo Tomahawk 1010 è impressionante, e lo scarico girevole ci permette di posizionare la paglia esattamente dove occorre. La qualità della struttura è eccezionale e sono soddisfatto del rivestimento in Hardox della ventola che, a mio avviso, permetterà di allungare notevolmente la vita utile della macchina. Sono inoltre molto colpito dal modo in cui Teagle collabora con noi, la loro assistenza sulla ricambistica non è seconda a nessuno’.

Gary Gray, Dirigente di azienda agricola - Norfolk Broads

11/07/2014

Fournir un environnement de choix.

"Fournir un environnement de choix."

Tomahawk 7100 / Tomahawk 8500

La Norfolk Free Range de Steve Heart comprend des unités de porc à Norfolk, toutes certifiées par Freedom Foods et le Red Tractor de CMI.

Au total, les unités peuvent accueillir un troupeau de 45 000 pièces en fin d'engraissement, en plus du cheptel reproducteur, dont 2 200 cochons sont vendus à Waitrose toutes les semaines.

La Norfolk Free Range est l'une des rares exploitations qui finissent d'engraisser les cochons en libre pâturage à l'extérieur, en des enclos protégés de tentes, dès 4 semaines, et John Clark, chef de production de 14 unités de finition, est conscient des avantages de fournir aux animaux un environnement leur donnant le choix d'être à l'intérieur, à l'extérieur, de manger, boire ou dormir.

L'expérience a montré que ces conditions garantissent les meilleurs rendements en termes de gain de poids vif et de conversion alimentaire. Tout en leur offrant ce choix, les enclos avec tentes apportent aussi un défi particulier pour maintenir la propreté et le confort des cochons quand la moitié de leur espace se trouve à l'extérieur. En pensant à ces derniers hivers humides, et tandis que le prix de la paille monte toujours plus en raison de la demande locale des centrales renouvelables, Steve Hart, le propriétaire, cherche à mécaniser la confection des litières pour la rendre plus efficace.

Les raisons de choisir une Tomahawk Teagle :

Les exigences d'un épandeur de paille étaient claires, réduire l'utilisation de paille, fournir une litière profonde pour améliorer le confort, distribuer la paille de manière uniforme sur toute la zone employée, et disposer la paille de manière soignée pour qu'elle ne contamine pas les abreuvoirs.

Le revendeur local B W Mack (Machinery) Ltd. avait très envie d'être impliqué dans le projet et a organisé une démonstration de la Tomahawk Teagle à la ferme, pour garantir que toutes les exigences seraient satisfaites. Forte de son expérience dans ce secteur, Teagle a offert une machine avec glissière latérale – idéale pour obtenir la plus grande distance de jet, tout en délivrant à une hauteur suffisamment basse pour les entrées des tentes.

Après la démonstration, Steve a commandé 4 machines, deux Tomahawk 7100 montées pour une plus grande maniabilité, et deux Tomahawk 8500 trainées à large corps, avec des roues surdimensionnées, pour franchir la terre molle en hiver. Toutes les machines ont été équipées d'extensions de hayon pour faciliter le chargement de balles entières Hesston.

Et donc, 12 mois après leur arrivée, comment se comportent les machines ?

John Clark tient à être toujours en mesure de délivrer exactement la quantité de paille nécessaire, suivant l'approche « peu et souvent », pour une litière confortable, qui garantit typiquement « une amélioration de la température de deux degrés environ ». Pour les cochons plus petits, qui entrent dans les tentes à 4 semaines, c'est essentiel, et vous pouvez les voir grimper « dans » leurs lits de paille. John remarque « qu'avec la même quantité de travail, les économies en paille sont conséquentes, puisque une unité utilise généralement de 20 à 40 balles Hesston par semaine, en fonction des conditions météorologiques ». Et du point de vue du conducteur, l'opérateur Sam de l'unité Lexam ajoute : « Elle est imbattable ».

Steve Heart, - Norfolk

07/05/2014

Un processus de précision pour une mise bas réussie

"Un processus de précision pour une mise bas réussie"

Tomahawk 505XLM

Un processus de précision pour une mise bas réussie

Paul Whyand a un troupeau reproducteur de 1100 truies et a le souci du détail quand il s'agit d'assurer les meilleures conditions à son troupeau, pour obtenir la meilleure performance.

Les truies du « troupeau fermé » sont logées dans des abris externes fournis de paille, avec une zone adjacente de libre circulation. Elles sont transférées aux cabanes 1 semaine avant la mise bas, et y restent pendant 4 semaines. Cet environnement met Paul en bonne position pour l'accréditation « Red Tractor » qu'il possède, et est exigé par le groupe de traitement BQP qui vend les cochons de Paul à la chaine de distribution Waitrose.

L'objectif de Paul est d'être aussi écolo que possible, à la fois pour le respect de l'environnement que pour offrir une zone d'élevage herbeuse pour permettre aux cochons d'assouvir une tendance naturelle au pâturage. Ceci en plus permet de bien gérer l'érosion du sol.

En janvier 2012, les truies de l'unité atteignaient les 22,3 porcelets par an. Grâce à certaines initiatives pour améliorer le confort animal, comme l'isolation des cabanes, Paul a dépassé la moyenne industrielle en atteignant 25,0 porcelets par an. Le prochain objectif était de réduire la mortalité des porcelets à cause de l'étouffement par la truie. Paul a décidé d'essayer la paille courte ; selon lui, « il ne s'agit pas de la paille ou du travail épargné, il s'agit du bien-être des cochons. »

En broyant finement la paille avec une Tomahawk 505XLM Teagle fournie grâce à l'Agri-Centre de Suffolk, Paul a constaté que la truie arrivée dans l'abri est capable de créer rapidement un tapis moelleux, bien plus indiqué pour la mise bas. Selon lui, « les avantages d'arranger les cabanes de mise bas avec de la paille courte sont énormes ». Par cette combinaison de pratiques d'élevage et de fertilité, les truies obtiennent aujourd'hui 27,7 porcelets par an, où « la meilleure amélioration est donnée par la mise bas sur de la paille courte ». « Nous assistons à une amélioration de l'ordre de 2 porcelets par truie par an grâce à ces opérations. »

Paul charge 2 balles Quadrant sur le moulin à paille Tomahawk 505XLM, « le chargement est facile ». La bielle supérieure hydraulique en option sur la machine pour atteler, dételer et charger les balles « transforme le travail ». En fonctionnement, la machine marche à 1000 tr/min, où « le contrôle du système hydraulique depuis la cabine du tracteur est la clé pour le meilleur rendement ». Pour rendre l'opération plus efficace, Teagle a conçu une glissière personnalisée avec un vérin hydraulique qui descend à la bonne position pour livrer la paille directement dans l'abri à cochons, qui selon Paul « va très bien ».

Paul gère 360 abris, dont 180 sont déplacés toutes les 3 semaines. La rotation dure 4 jours, donc l'opération doit être fluide, et Paul est capable d'aménager chaque abri en 2 minutes environ. Un avantage important par rapport aux abris aménagés sur paille longue est que l'abri n'a pas besoin d'être rechargé avec de la paille fraiche car la litière initiale dure normalement toutes les 5 semaines d'occupation.

Paul pense aussi qu'il existe un potentiel dans l'utilisation de la paille courte dans les aires à truies sèches du moment que les truies ont tendance à se satisfaire et à se « remplir l'intestin » en mangeant de la paille broyée.

Est-ce que Paul est heureux de sa machine ? « La Tomahawk rend la rotation plus facile – sans la machine nous serions tout à fait perdus ! »

Paul Whyand, -

07/05/2014

Una lettiera di paglia specifica per l'allevamento delle anatre: "comfort, comodità e un notevole risparmio sulla paglia".

"Una lettiera di paglia specifica per l'allevamento delle anatre: "comfort, comodità e un notevole risparmio sulla paglia"."

Tomahawk 808 / 7150 Dual Chop

Ian McAuley è il dirigente di CS Buchanan Ltd, con sede a Witnesham, nella regione del Suffolk. L'azienda, che dispone di 4 stabulari per anatre, produce per la società Waitrose tramite Gressingham Foods.

Ian presta la massima attenzione al benessere degli uccelli che alleva quindi, oltre a dotarsi di stabulari per anatre conformi alle più recenti indicazioni di ‘Gressingham’, Ian fa in modo che le lettiere di paglia messe a disposizione degli animali offrano loro il massimo livello di comfort. Durante l'ultima visita effettuata, gli ispettori del Duck Assurance Scheme (un progetto britannico volto a garantire la provenienza delle anatre e gli standard di qualità aziendali) hanno espresso notevole soddisfazione per le condizioni delle lettiere.

Ian afferma: ‘tutti gli allevamenti di anatre possiedono un distributore di paglia meccanico poiché garantisce un risparmio in termini di manodopera e di paglia; tuttavia, gran parte di queste macchine si limita a distribuire paglia lunga, che non costituisce una lettiera idonea per i giovani anatroccoli.’ Quindi aggiunge, ‘le anatre più piccole stanno meglio sulla paglia corta perché riescono a camminarvi sopra con maggiore facilità, con un miglioramento della mobilità. La condizione ideale quando arrivano a un solo giorno di età sarebbe avere una lettiera simile a un tappeto. Quando crescono, le anatre restano invece maggiormente pulite nella paglia più lunga, perché il letame cade a terra attraversando il reticolo creato dalla paglia. La lettiera deve essere distribuita tenendo conto delle esigenze delle anatre’

Come molti altri allevatori, per iniziare la realizzazione della lettiera Ian acquistava balle ‘Maxi’ pretrinciate, che erano relativamente costose, per poi distribuire la paglia lunga con un distributore per lettiera meccanico. Al fine di ridurre i costi e di incrementare la praticità, Ian ha iniziato a cercare una soluzione alternativa.

Parlando con il rivenditore locale di prodotti agricoli Brad Farm Machinery Ltd. Ian ha capito che il distributore per lettiera ‘Dual Chop’ Tomahawk prodotto da Teagle Machinery Ltd. in Cornovaglia permette di variare la lunghezza di taglio da circa 2” fino alla semplice distribuzione della paglia senza alcuna trinciatura, il tutto semplicemente premendo un pulsante dell'unità di comando elettronica della macchina nella cabina del trattore.

Ian ha potuto toccare con mano la macchina in una dimostrazione, occasione in cui ha scoperto che impostando il sistema di taglio alla lunghezza più corta riusciva a preparare rapidamente le lettiere delle anatre, e lo scarico girevole gli permetteva di distribuire la paglia in ogni angolo della stalla. Poiché il Tomahawk è montato sul trattore, il ribaltamento nella stalla è immediato, e grazie alla capacità dello scarico di distribuire la paglia su entrambi i lati della macchina è sufficiente percorrere l'edificio soltanto una volta.

La facilità con cui è possibile modificare la lunghezza di taglio consente a Ian di distribuire velocemente a ogni rotazione una lettiera di paglia corta prima dell'arrivo degli anatroccoli. Dopo 1 settimana la lettiera delle anatre è rinnovata giornalmente con paglia corta per garantire il comfort, e dopo 3 settimane la paglia viene gradualmente allungata.

Avendo utilizzato per anni un comune distributore per lettiera meccanico, Ian è rimasto colpito dai risultati ottenuti con il ‘Dual Chop’ Tomahawk, che gli permette di offrire “lo stesso alto livello di comfort alle anatre, con una convenienza molto maggiore e con un risparmio sulla paglia non indifferente”.

Passando da un lanciapaglia convenzionale al ‘Dual Chop’ Tomahawk, infatti, Ian ha ridotto l'utilizzo di paglia del 30%, pari a circa 875 grandi balle rettangolari tipo Hesston, e non deve più preoccuparsi di acquistare le balle maxi pretrattate. Sebbene Ian destini gran parte della paglia ad accordi con agricoltori sul letame, risparmia 1/3 del costo per la realizzazione di balle e per il trasporto della paglia.

Il principale risparmio legato alla paglia viene conseguito grazie al modo in cui il Dual Chop Tomahawk sfalda la balla. Grazie all'elevata velocità di rotazione del rotore e all'impiego di un gran numero di denti taglienti anziché di lame per sfaldare la balla, la paglia viene infatti resa vaporosa e non tagliata a pezzi. Questo sistema assicura inoltre una portata molto regolare che facilita all'operatore la creazione di una lettiera uniforme.

Sulla macchina Ian dichiara ‘è stato interessante collaborare con Teagle per ottenere il massimo dal sistema Dual Chop. Le operazioni di manutenzione sono semplici, con un accesso perfettamente studiato attorno alla macchina; la qualità della struttura è straordinaria.’

Ian McAuley, Dirigente di azienda agricola - Witnesham, Suffolk

07/05/2014

Il sig. Wray e la sua famiglia hanno avuto successo in questo settore, e Tomahawk ha contribuito a questo traguardo.

"Il sig. Wray e la sua famiglia hanno avuto successo in questo settore, e Tomahawk ha contribuito a questo traguardo."

Tomahawk 8500SC

Charlie e Barbara Wray, Wayside Farm (www.wayside-farm.co.uk), azienda agricola posta proprio accanto all'autostrada M25 nei pressi di Kings Langley, nella regione britannica dell'Hertfordshire. Questa azienda agricola urbana di oltre 51 ettari è il risultato dell'acquisizione negli anni di diverse aziende che sono state unite perlopiù in seguito alla costruzione di strade principali adiacenti ai terreni. La terra è di altissima qualità e le risorse devono essere gestite in maniera accorta per garantire la redditività degli affari.

La mandria è composta da circa 75 mucche da latte, che partoriscono per l'intero arco dell'anno, e da 75 capi più giovani. Si tratta di una mandria commerciale che vanta un lungo pedigree e che rende in media 6.000 litri.  Tutti gli animali sono ospitati in recinti in stalla libera su paglia (reintegrata giornalmente e sostituita una volta al mese per motivi igienici), che viene acquistata dalle aziende agricole della zona e conservata al coperto; gli animali presentano un buono stato di salute con conteggio delle cellule basso (150.000 – 160.000 in media) e letture Bactoscan sempre inferiori a 20, garantendo il latte di qualità con l'alto livello di grasso (5,7%) e di proteine (4%) che il mercato odierno richiede da questo prodotto.

Recentemente Wayside Farm ha acquistato il quarto Tomahawk nel giro di 15-18 anni. Il nuovo T8500SC con sovrasponde ha da poco sostituito il vecchio T9090 di quattro anni prima (la terza macchina di questo modello). Tomahawk è stato sempre impiegato per la distribuzione di lettiera per l'intero bestiame, con le lettiere permanenti che evitano il difficile compito di maneggiare i liquami. La decisione di passare a un T8500SC è stata presa grazie alla capacità della macchina di distribuire la paglia a una distanza maggiore rispetto alla versione T9090, raggiungendo così anche gli angoli spesso presenti negli stabili delle tradizionali aziende agricole britanniche.

Anche l'alimentazione è una delle attività essenziali svolta da Tomahawk presso Wayside Farm.  Questo tipo di impiego può iniziare nel corso dell'estate, perché le mucche da latte spesso hanno bisogno di ricevere un'integrazione quando l'erba subisce un rallentamento nella crescita oppure si secca con l'arsura!! L'insilato viene raccolto nell'azienda e riunito in balle per motivi di comodità e di conservazione. Il mais è il raccolto più importante per una produzione di latte redditizia nell'azienda agricola, dove viene coltivato, mietuto da un appaltatore e insilato in trincea per il foraggio invernale. Anche i giovani capi vengono alimentati con paglia grazie al Tomahawk.

Il sig. Wray è un forte sostenitore della distribuzione dell'alimentazione con il Tomahawk. Questa prassi, infatti, garantisce il pieno sfruttamento della macchina con la massima attenzione all'affidabilità. Ad ogni modo, l'alimentazione viene distribuita con il Tomahawk prevalentemente per il contributo offerto da questa macchina alla conversione del cibo e per la sua flessibilità nella riduzione degli sprechi. Il sig. Wray è convinto che l'insilato d'erba debba essere messo a disposizione in base alle necessità sia nella parte frontale di una rastrelliera sia in una mangiatoia circolare. Viene utilizzata soltanto la quantità necessaria della balla, che può quindi essere impiegata per più gruppi grazie alla facilità nel trasporto. Si evita così lo spreco dovuto alla fermentazione secondaria con il deterioramento dell'insilato che non viene mangiato. Infatti, non viene lasciato a disposizione.

Molte delle mucche vengono alimentate mediante rimorchi mangiatoia o mangiatoie circolari, così che l'insilato non vada sprecato quando gli animali mangiano la propria porzione strappando grandi quantità attraverso la rastrelliera. Tomahawk è uno strumento molto efficace per spezzettare la balla e “renderla vaporosa” così da ottenere un foraggio più appetibile e più facile da digerire per l'animale, con un incremento dell'assunzione. Questo sistema si applica al foraggio d'erba somministrato giornalmente alle vacche (spesso con l'applicazione manuale di proteine in pastiglie a ciascun carico) oltre che all'insilato di mais fornito separatamente dall'insilato d'erba. Il sig. Wray ha osservato che le sue vacche di razza Jersey sono esperte nel selezionare le “leccornie più prelibate” preferendo sempre il mais all'erba!

Quando il tempo lo permette e l'erba è disponibile in abbondanza, viene anche prodotto il fieno per l'alimentazione invernale che Wray distribuisce con il Tomahawk per gli stessi motivi precedentemente illustrati. Una maggiore assunzione (resa superiore) e minori sprechi, e il foraggio dura di più!

Come per molte aziende, il successo di Wayside Farms dipende da una gestione proattiva nella realizzazione di un prodotto di qualità per la rivendita, utilizzando foraggio coltivato internamente su una superficie limitata. Il sig. Wray e la sua famiglia hanno avuto successo in questo settore, e Tomahawk ha contribuito a questo traguardo.

Il sig. Wray, - Kings Langley, Hertfordshire

08/11/2013

La consommation de paille est passée de 22 à 9 balles par semaine seulement en hiver grâce au déchiquetage et à la distribution avec Tomahawk.

"La consommation de paille est passée de 22 à 9 balles par semaine seulement en hiver grâce au déchiquetage et à la distribution avec Tomahawk."

Tomahawk 1010 avec capteurs de poids

Elle rationalise l'élevage et utilise 100 acres en moins de paille.

Jeff Gibson, qui gère une entreprise diversifiée d'élevage et de magasin de ferme avec son père Mike et son frère Andrew, à Wingham près de Canterbury, est enthousiaste de la contribution de la Tomahawk 1010 depuis qu'il l'a achetée en 2012. « C'est une machine polyvalente, car nous l'utilisons non seulement pour l'alimentation, mais aussi pour pailler la cour du bétail et même nos abris externes à cochons. »

Mesurer les entrées

Afin de maximiser les revenus, le contrôle des rations et l'usage de la paille sont des facteurs significatifs pour garder les dépenses sous contrôle – et la pailleuse distributrice Tomahawk nous aide dans les deux cas. L'ajout d'un système de pesage à une machine qui distribue à la fois la nourriture et la litière nous aide à gérer les deux.

Économiser de la paille

Conduire un tracteur et une benne dans une cour avait généralement pour effet de la remplir de paille et de la secouer partout hors de la pince ; elle est à présent soufflée de l'extérieur de la cour : c'est un procédé tout à fait efficace. « En hiver, nous utilisions 22 balles par semaine, maintenant 9, et évidemment, il y a moins de fumier à déterrer et étaler quand nous nettoyons les cours. »

Peser l'alimentation

Lors de l'alimentation, « nous devons peser soigneusement le maïs et l'herbe, et mettre la bonne quantité pour limiter les gaspillages. Je remplis la machine à moitié avec le maïs au moyen d'une pince de cisaillement, ensuite je prends des poignées des balles de fourrage et je les ajoute au-dessus », explique M. Gibson. « Les tambours de broyage font un beau travail de découpage et de mélange – et bien qu'ils ne mélangent pas aussi bien qu'une mélangeuse à vis, la machine produit une belle alimentation dont le troupeau se régale. »

Geff Gibson, - Wingham, Canterbury

08/11/2013

En 8 ans, je n'ai changé qu'une roue dentée et 2 jeux de lames. Ce qui donne environ 0,12 £ d'usure de consommables par balle.

"En 8 ans, je n'ai changé qu'une roue dentée et 2 jeux de lames. Ce qui donne environ 0,12 £ d'usure de consommables par balle. "

Tomahawk 8080/8100

Maurice et Russell Retallick ont une exploitation de moutons et de bœufs de 500 acres, perchée entre 100 m et 450 m au Dartmoor ; ainsi qu'une entreprise de transport de foin et de paille qui sert les agriculteurs du Dartmoor et du Devon avec de la nourriture et des litières des fermes du couloir M4.

Bien qu'ils aient déjà possédé une pailleuse d'une autre marque, quand les Retallick ont acheté la 8080 il y a 8 ans, « c'était bien que le produit soit fabriqué localement, mais finalement les raisons principales étaient la performance de la machine et son prix. En plus, elle avait une glissière latérale en option qui allait bien pour la disposition des bâtiments. »

La 8080 est utilisée tous les jours d'octobre à juin, et montée sur un John Deere 2650 qui déplace confortablement la Tomahawk.

L'entreprise de transport manutentionne environ 6000 tonnes de paille par an, dont 600 environ des balles les plus difficiles, qui ne pourraient pas être revendues au même prix, sont destinées à l'usage dans la ferme.

Maurice et Russell le font le cœur léger, surs que la Tomahawk se chargera de ces balles ; en fait, ils trouvent que « grâce à la Tomahawk, les économies en paille de moins bonne qualité sont supérieures aux économies en paille en bonne condition mais traitée à la main ».

Russell remarque encore : « Du fait de l'abondance de paille, l'avantage principal de la Tomahawk est le temps économisé en confectionnant la litière des bœufs. En plus, l'aspect de la sécurité est important car nous n'avons pas à entrer dans l'enclos avec le gros bétail en fin d'engraissement. »

Quand il s'agit de répandre le fumier, « la différence entre la bouse d'une litière de paille faite avec une Tomahawk et une manuelle est remarquable, parce que la Tomahawk répand la paille qui adhère au fumier de manière plus uniforme. »

Bien que la machine ne serve que pour les litières, Russell est impressionné par la fiabilité et les faibles frais de fonctionnement. « En 8 ans, je n'ai changé qu'une roue dentée sur le croisillon percuteur et 2 jeux de lames. »

Ce qui donne environ 0,12 £ d'usure de consommables par balle.

En ce qui concerne l'expérience des Retallick de traiter avec Teagle : « Nous envisageons d'en acheter une autre. S'il nous faut une pièce de rechange, il suffit d'un coup de téléphone à notre revendeur local et la pièce arrive le lendemain. »

Maurice et Russell Retallick, - Dartmoor

08/11/2013

Prenderei di sicuro un altro Dual Chop Tomahawk.

"Prenderei di sicuro un altro Dual Chop Tomahawk."

Dual Chop Tomahawk

Gordon Ross gestisce un'azienda agricola mista nelle Midland Occidentali con circa 340 bovini da latte e da carne. Nel 2009 Gordon stava cercando una macchina per la distribuzione di lettiera nelle cuccette e nei recinti in stalla libera utilizzando la paglia coltivata nell'azienda. Gordon ha vagliato diverse opzioni, ma ha scoperto che ‘il Dual Chop Tomahawk era l'unica macchina in grado di effettuare entrambi i lavori, tagliando paglia corta per le cuccette e distribuendo paglia lunga per la stabulazione libera’. 

Dual Chop semplifica la distribuzione di lettiera in recinti e cuccette

Gordon lavora circa 1500 rotoballe l'anno e ritiene che ‘sia semplice distribuire la lettiera nei recinti e nelle cuccette che vengono riforniti ogni giorno, utilizzando il principio poco ma spesso per tenere il bestiame pulito’.  Anche con questo regime si risparmia paglia, perché questa viene distribuita uniformemente sulle lettiere e se non è necessaria un'intera balla, questa rimane nella macchina pronta per il giorno successivo. 

… e viene anche usata per l'alimentazione

Inoltre, ‘la macchina può essere utilizzata per lavorare la paglia per l'alimentazione, perché la lunghezza di taglio può essere variata per adattarsi alla razione coinvolgendo parzialmente le lame’. 

Il sig. Ross potrebbe cercare un'alternativa al distributore per lettiera e alimentazione in futuro?

‘No – Prenderei di sicuro un altro Dual Chop Tomahawk.’

Gordon Ross, - Midland Occidentali

27/08/2013

Da quando ha abbandonato il metodo di distribuzione lettiera manuale, Andrew ha risparmiato tra il 25% e il 30% di paglia e circa 1 ora al giorno a livello di manodopera.

"Da quando ha abbandonato il metodo di distribuzione lettiera manuale, Andrew ha risparmiato tra il 25% e il 30% di paglia e circa 1 ora al giorno a livello di manodopera."

Tomahawk 808/7100

Andrew Thomas e la sua famiglia gestiscono un'azienda agricola mista di circa 93 ettari appena fuori Mabe, nel sud ovest della Cornovaglia; la loro attenzione è sempre stata rivolta agli animali a elevata capacità produttiva, nella fattispecie circa 130 frisone, che normalmente producono oltre 10.000 litri di latte, e un numero simile di capi di bestiame giovane.

Una fornitura di 500 litri extra per vacca.

Andrew ha elaborato diversi sistemi di stabulazione per la mandria e ha scoperto di essere in grado di ottimizzare il rendimento per vacca migliorando il benessere dell'animale durante l'inverno e tenendo la mandria in aree coperte di paglia invece che nelle cuccette. La manutenzione di tali aree richiede un regime di distribuzione lettiera ‘poco ma spesso’, con una frequenza di due volte al giorno ogni giorno della settimana. L'obiettivo di Andrew è di ‘fornire una lettiera il più simile possibile a un prato’.

Andrew ha notato che con questo sistema non rileva la stessa frequenza di zoppia riscontrata con le vacche ricoverate su cemento, riuscendo a mantenere a un basso livello l'incidenza di mastite grazie alla distribuzione frequente di paglia fresca. Andrew ha calcolato che tali vantaggi garantiscono un guadagno pari all'incirca a 500 litri in più per animale. 

Un risparmio del 25% sulla paglia, ma anche sulla manodopera

Per mantenere questo regime, che richiede circa 900 rotoballe di paglia all'anno, l'impiego di un distributore per lettiera meccanico è essenziale per la vita di tutti i giorni. Da quando ha abbandonato il metodo di distribuzione lettiera manuale, Andrew ha risparmiato circa il 25%-30% di paglia e 1 ora al giorno a livello di manodopera.

Balle difficili? Nessun problema.

Sebbene la paglia migliore sia riservata alle mucche da latte, da un paio di stagioni si vedono balle difficili: è qui che entra in gioco il distributore per lettiera montato Tomahawk 808 di Teagle. L'808 è il terzo distributore per lettiera e alimentazione di Andrew che è stato selezionato dopo aver seguito le dimostrazioni delle macchine più famose sul mercato, per la sua distanza di gittata, la capacità di gestire balle difficili e il layout semplice dell'unità di comando elettronica. Andrew ha scelto una macchina montata grazie alla manovrabilità che risponde perfettamente alla struttura dell'azienda agricola caratterizzata da una serie di stabili attorno a cui lavorare.

Altri benefici

Il Tomahawk 808, installato su un John Deere 6430, è stato anche impiegato come riserva per il carro miscelatore dell'azienda agricola. Andrew ha notato che il letame che viene ripulito una volta al mese è ‘totalmente diverso’ dalla lettiera preparata a mano. ‘Metà del lavoro è già stato fatto da lui, dato che la paglia è ben mescolata al letame’.

Facile passaggio al nuovo Tomahawk 7100.

Andrew ne prenderebbe un altro? Ha appena effettuato l'aggiornamento al nuovo Tomahawk 7100. Dopo avere provato la nuova macchina, Will, il figlio di Andrew che guida il distributore per lettiera, ha rilevato un flusso più omogeneo dello scarico, un tempo di lavorazione più rapido e diversi aggiornamenti che miglioreranno l'assistenza.

Andrew Thomas, - Mabe, Cornovaglia sud occidentale

23/08/2013

Otteniamo un risparmio sia sulla paglia sia sulla manodopera e non occorre entrare nei recinti; inoltre, il sistema azionabile da un solo operatore rende molto più semplici le operazioni di distribuzione di lettiera e di alimentazione nel fine settimana.

"Otteniamo un risparmio sia sulla paglia sia sulla manodopera e non occorre entrare nei recinti; inoltre, il sistema azionabile da un solo operatore rende molto più semplici le operazioni di distribuzione di lettiera e di alimentazione nel fine settimana."

Tomahawk 1010

Turneys Farming si occupa di circa 3500 vacche di razza frisona con pedigree, operando in collaborazione con aziende agricole ubicate nelle regioni britanniche del Northamptonshire, del Buckinghamshire, del Dorset e sull'Isola di White. Greens Norton Park Farm in Northamptonshire, l'azienda di proprietà di Roger Allibone, fornisce servizi di ‘bed and breakfast’ a circa 500 giovenche di sostituzione di Turneys’.

Roger ha aggiornato un Tomahawk 8080 di quattro anni fa a un Tomahawk 1010, fornito da Turneys, nel gennaio 2012. Il direttore di Turneys Farm, Giles Benson, sostiene che si è trattato di ‘un passaggio naturale dal Tomahawk 8080 al Tomahawk 1010 che garantisce maggiori capacità’. Le altre tre aziende agricole che operano in partnership con Turneys possiedono anch'esse Tomahawk 8080, quindi non è stato necessario prendere in considerazione distributori per lettiera e alimentazione di altri marchi.

Per Roger Allibone, che usa qualcosa come 1750 grandi balle rettangolari tipo Hesston l'anno sia per la distribuzione lettiera sia per l'alimentazione libera di paglia unita a concentrati, era forte l'interesse nei confronti delle elevate capacità di 2 grandi balle rettangolari tipo Hesston con un unico carico e dei rotori doppi per una resa superiore. ‘Otteniamo un risparmio sia sulla paglia sia sulla manodopera e non occorre entrare nei recinti, riducendo così lo stress per il bestiame; inoltre, il sistema azionabile da un solo operatore rende estremamente più semplici le operazioni di distribuzione di lettiera e di alimentazione nel fine settimana’. Le considerazioni di Giles Benson sulla macchina sono pertinenti, ‘Fa esattamente ciò che desideriamo ed è prodotta in Gran Bretagna’.

Roger Allibone, Proprietario - Northamptonshire

23/08/2013